Espresso da bar con la macchina per caffè domestica

Espresso da bar con la macchina per caffè domestica

Sembra possibile poter fare un ottimo caffè espresso anche a casa propria, e non mi riferisco alle caffettiere tradizionali, sempre presenti in tutte le nostre case, ma a differenza delle macchine per espresso da bar, le caffettiere tendono a fare un caffè più acquoso e lungo, e soprattutto senza crema. Cambia quindi la consistenza, il fatto che il caffè faccia la crema oppure no, e anche il gusto se consideriamo il discorso completo. Ad oggi la tecnologia domestica, ci ha dato la possibilità di avere lo stesso tipo di caffè ma a casa nostra, e le macchine per caffè variano secondo il tipo di funzionamento che hanno. Vi sarà probabilmente capitato di trovare delle macchine da caffè, che assomigliano molto a quelle dei bar, ma solo in formato più piccolo, con appositi contenitori con manico da poter utilizzare per fare il vostro espresso domestico.

Queste macchine da caffè sono spesso accessoriate con il beccuccio per montare il latte, potendo preparare anche deliziosi cappuccini, e se avrete anche del cavo in polvere, sarà come gustare dei cappuccini da bar. Si tratta di macchine da caffè che sul mercato sono presenti a prezzi davvero molto vantaggiosi, e con accessori da poter integrare successivamente all’acquisto. Tra le ultime trovate,mèche stanno davvero spopolando questo commercio troviamo le macchine per caffè che funzionano con le capsule, si tratta di sistemi innovativi, che hanno hanno forme esteticamente molto moderne, e sono in grado di preparare ottimi caffè. Queste cialde sono anche a disposizione in tantissimi sapori diversi, e si potrà così gustare un caffè all’aroma di cacao oppure di caramello, vaniglia, cannelli e molti altri gusti.

Il pro di queste macchine per caffè consiste nella qualità del caffè, e nel costo del dispositivo, il contro il costo delle cialde che varia da marca e tipologia, ma si aggira sempre su qualche decina di centesimo, rimane sempre meno costoso del caffè che beviamo al bar. L’ultima tipologia è la macchina per caffè a chicchi, molto più professionale rispetto alle altre due menzionate qui sopra, e ha un funzionamento molto simile alle macchine professionali da bar, quindi in grado di preparare ottimi caffè. Per gli esperti ed appassionati, questa macchina da anche la possibilità di preparare miscele personalizzati, quindi aromatizzare con gli ingredienti che si desiderano il proprio caffè; ovviamente, si tratta di macchine che hanno un costo medio maggiore di quelle precedentemente menzionate.

Accensione e spegnimento

Per chi non lo sapesse, la maggioranza dei bar, la sera lava e spegne la macchina del caffè, e questo anche per presentare i costi di consumo elettrico, e la stessa cosa dovrebbe essere fatta a casa, se si dispone di una macchina per caffè perché la pulizia la manterrà in buono state e in buono stato funzionale per lungo tempo.

Ora, a differenza dei bar, a casa non dobbiamo fare il caffè in maniera così frequente, per questa ragione sarebbe sicuramente meglio spegnere la macchina, e accenderla solo prima di utilizzarla, aspettando qualche minuto per far riscaldare l’acqua. Infine, se al contrario, si acquista una macchina per caffè da usare in ambienti come uffici, si consiglia di tenere la macchina sempre accesa.