Le Toms con One for One

Le Toms con One for One

Si sente parlare molto spesso di commercio equo solidale, ma di che cosa si tratta? Se prendiam, ad esempio, l’alimentazione ogni volta vediamo il simbolo equo solidale, significa che chi ha lavorato per creare quei prodotti non è stato sfruttato, ma pagato nella maniera giusta. Oggi proponiamo, un’alternativa molto interessante del commercio equo solidale, che questa volta ha come dirette interessate le scarpe. Si tratta di una iniziativa, che dalla sua nascita ha già cominciato ad avere un enorme successo, creata da un certo signor Mycoskie, riguarda la creazione di un tipo di commercio del tutto equo solidale.

Il business si chiama Toms e produce scarpe principalmente, la cosa davvero molto intelligente è che per ogni paio di scarpe vendute, la Toms ne regala una per i più bisognosi, nelle zone più povere della terra. Quindi comprare una scarpa Toms, significa regalare una scarpa nuova a i bimbi poveri, cosa c’è meglio di questo? Dalla sua nascita, questa azienda ha riso sono un successo enorme i. Tutto il mondo, e il signor Mycoskie è riuscito a mandare ben 35 mio,ioni di scarpe nuove ai bambini poveri in tutto il mondo, grazie a delle favorevoli collaborazioni con le ong di tutto il mondo.

Inoltre, non sono solo i consumatori che sono stati presi da questa iniziativa, ma anche le grandi aziende, tanto che ad oggi, è una delle StartUp più quotate al mondo. Ovviamente al fine di poter portare a casa gli incassi voluti, assicurandosi di poter fare effettivamente beneficienza, la Toms ha dovuto preparare un piano molto meticolosamente, al fine di non perdere sul paio di scarpe regalato in beneficienza.

Le scarpe sono di ottima qualità, quindi non costano poco, ma il fatto di riuscire a venderne moltissime ha semplificato di molto questa impresa, e ad oggi le sue scarpe sono qualitative e a prezzi davvero molto accessibili, in più ci mettiamo anche che per ogni paio che acuisti amo, riusciamo a fare del bene a qualcuno, cosa vogliamo di più? Un altra grande iniziativa, sempre della stessa azienda, al fine di poter fare più beneficienza, una collaborazione con Instagram, per la quale viene chiesto ai consumatori di fare le foto ai loro piedi nudi, e per ogni foto ottenuta, un paio di scarpe nuove spedito in beneficenza. Le buone notizie di questo commercio equo solidale sembrano non finire mai, molto interessante sapere anche come sono riusciti a fare in modo di regalare un paio di scarpe, per ogni paio acquistato.

Commercio equo solidale

Un altro aspetto davvero molto interessante è nel principio in se che ha portato questo visionario a creare un business, si tratta della miglior interpretazione di commercio equo solidale, nel quale i poveri hanno i benefici di cui hanno bisogno. Il piano per l’avvio di Toms, quindi, sta funzionando davvero molto bene, riuscendo a creare un prodotto con un margine di guadagno tale, da poter fare beneficienza, in tutto il mondo.